MASCHERA, poesia di MARIA FIORENZA VERDE. Maschera di THIAN JOO, Singapore

ThianJoo1_inset 
(copyright dell'artista)

LINK: http://www.artbreak.com/thianjoo

                                 

                                         MASCHERA

 

Ingannerò la tristezza,

la noia

la fatica di vivere

con un’invisibile maschera di silenzio,

barriera docile

all’inquieto gioco degli inganni.

 

La mia anima pellegrina

è un giardino

sbocciato all’improvviso

alla calda provocazione dell’estate tardiva.

 

Voglio una maschera

di petali sfioriti

di rose di macchia

e di lillà bianchi.

 

Sensazione dolce e aggressiva

Della mia infanzia in pianura.

 

Ma

Il cuore non è più là,

solo la memoria

vigila i campi dorati di giugno.

 

Soffrirò ancora

la malinconia,

mai esorcizzata,

nelle sere d’estate in montagna,

nel mistero del cielo stellato

e giallo di luce.

 

MARIA FIORENZA VERDE

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s