"Notte Celtica", poesia di POSTREMO VATE, Torino. "La Fée obscure", immagine di ARDUINNA, Francia.

  La-fée-obscure

(copyright dell'artista)

Link: http://www.artbreak.com/ARDUINNA

NOTTE CELTICA

  

Le preghiere dei druidi

s’innalzano rapide

oltre le moli oscure

dei grandi dolmen

che si estendono muti

sulla radura inargentata

dalla fioca luce

della pallida luna di novembre.

Ululati di lupi mannari

e risate maligne di folletti

si perdono in lontananza

tra le selve di menhir

che si stagliano come arcane

sentinelle di pietra

dinanzi alle solitarie

spiagge del Devon.

Bellicosi guerrieri

dipinti d’azzurro

e con i lunghi capelli al vento

attendono taciti

gli ordini della Fata del Lago

che vigila attenta

sulle Grotte dei Draghi

addormentati dai dolci suoni

delle magiche arpe dei bardi.

L’onnipotente Lug,

nascosto dietro una coltre

di nubi di perla,

osserva benevolo

il suo popolo devoto,

e il suo sorriso

traccia una strada di luce

per gli elfi e le silfidi

 

che discendono in volo

dalle altezze celesti

per errare quaggiù,

in mezzo alle miserie

degli sciocchi mortali,

inguaribilmente

malati di poesia

ed ebbri d’ineffabili illusioni…

  

Postremo Vate

 

LINK:   http://www.postremovate.com/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s