Poetry

“Isola del Tino” poesia e immagine di Daniela Feltrinelli

foto copertina

 

ISOLA DEL TINO

 

Hai radici di roccia sommersa

circondata difesa dal mare

e dallo stesso mare

ad altre terre unita…

La tua roccia spaccata

levigata consumata

pietra su pietra fu un eremo;

nell’antico tempo il santo

di te fece tesoro

ed ancora la gente ti ama.

Ti ergi maestosa e solida, sul dorso

porti un gentile bosco di leccio

divenuto nel tempo

un fresco giardino proibito,

elegante silente percorso

che ascende al bianco faro,

memoria di antichi falò

per il buio delle navi.

E nascondi nel bosco

una rossa riservata dimora

che ognuno vorrebbe

senz’altro abitare…

 

Daniela Feltrinelli

da “Isole vicine”

Agorà&co, maggio 2018


Daniela Feltrinelli è nata a La Spezia  dove vive e lavora. A Maggio 2018 ha pubblicato il libro di poesie “Isole vicine”, Agorà&co, dedicato al paesaggio marino del Golfo dei Poeti. Partecipa assiduamente a concorsi letterari e reading di poesia.

Daniela Feltrinelli was born in La Spezia where she lives and works. In May 2018 she published the book of poems “Isole vicine”, Agorà&co, dedicated to the marine landscape of the Gulf of Poets. She regularly participates in literary competitions and poetry readings.

EMAIL: d.feltrinelli@inwind.it

Annelisa Addolorato, Immagine & Poesia, Lidia Chiarelli

SLANTS OF LIGHT by Lidia Chiarelli (coming soon) – Review by Annelisa Addolorato

Inclinazioni-di-luce-COPERTINA

 

Calendario mandala di sguardi e versi, per un anno costellato di bellezza, che accarezza gli occhi e l’udito: opere d’arte grafica e pittorica, fotografica, delicatamente intrecciate a versi, poesie alle prime dedicate.

Un giocoso e intenso rimando perpetuo, mese dopo mese, tratto dopo tratto, parola dopo parola, tra l’immaginario iconico di dodici grandi artiste plastiche del ‘900 e la luce scritta e che ne descrive il percorso: lungo un anno, lungo un perpetuo rinnovarsi in un silenzioso cammino, che dalle pagine emerge e prende vita, come il tempo che modifica il proprio corso, incontrando la propria voce passo dopo passo. La raffinata cascata estetica che sgorga da questo libro, realizzato con collage e rielaborazioni digitali di opere delle dodici artiste plastiche scelte, investe i nostri sensi come un catartico e spumoso bagno che purifica la nostra percezione a tutto campo. Apre la via, apre la vista, nel più sottile e penetrante dei modi, scandendo goccia a goccia la poetica di ogni opera, che si traduce in linguaggi affini, in una vitalità universale e universalista in cui le frontiere tra le arti e i generi, sia artistici che sessuali, mutano di peso, come anche l’ombra, che svela del femminile la indiscutibile terrestre perfezione. Si evidenzia la luce del  regno di ognuna di queste regine, insieme all’abbraccio caldo e avvolgente che le parole poetiche danno, come una speciale cornice su misura, in materiale speciale, alle forme del loro immaginario.

 

Le voci scritte nella luce, pittoriche, scolpite, delle giganti dell’arte Rebecca Horn, Louise Bourgeois, Niki de Saint Phalle, Lenore ‘Lee’ Krasner, Sonia Delanuay, Daphne Maughan Casorati, Georiga Totto O’Keeffe, Diane Arbus, Frida Kahlo, Camille Claudel, Tamara de Łempicka, Carolyn  Mary  Kleefeld, rivisitate,  incontrano il colore dei versi dell’eclettica artista Lidia Chiarelli, che rendendo omaggio a tutte loro, lo rende in questo modo all’arte tutta. Se “la conoscenza è una visione totale e istantanea della realtà” (Octavio Paz), l’arte la trascende, donandoci la preziosità unica del suo sentire.

ANNELISA ADDOLORATO

Poetessa, Traduttrice, Scrittrice, Praticante e Istruttrice (livello Chung) di Kung Fu Chang

Milano

http://www.annelisaddolorato.it/

Immagine & Poesia, Lidia Chiarelli, Muhammad Azram, World Peace Day

“Paths to Peace” poem and installation by Lidia Chiarelli, translation in Urdu by Muhammad Azram

Sentier de la paix.jpg

     امن کا راستہ

 

“Poesía es lo imposible

hecho posible. Arpa

que tiene en vez de curda

corazones y llamas”

Federico Garcia Lorca

 

مجھے پیار کے

کچھ لفظ بھیجو

اور ان کے ساتھ

ہم مل کر امن کے راستے بنائے گئے

 

مجھے کوئی امید کے الفاظ بھیجو

اور  ان کے ساتھ مل کر

ہم بہت سے خالی صفات سے بھریں گئے

 

ہماری آوازیں مل کر

میٹھی دعائیں بن کر

ہواؤں کے ساتھ اڑے گئیں

 

وہ نیا نغمہ بن کر

نیلے آسمان کی گہرائیوں میں پھیلے

سب اندھیرے ختم کر دیں گے

____

 

Paths to Peace

 

“Poesía es lo imposible

hecho posible. Arpa

que tiene en vez de curda

corazones y llamas”

 

Federico Garcia Lorca

 

Send me words of love

and together

we will build

paths to Peace

 

Send me words of hope

and together

we will fill

thousands of blank pages

 

Our voices in unison

will become

the sweet sounds of a harp

prayers

carried by the wind

 

they will be

a new song

in the deep blue of a sky

that will not switch off

in the dark of the night